• Tempo di lettura:2Minuti

Un anno fa Theo Hernandez rifiutava l’offerta del Psg. Oggi è in arrivo l’ufficialità del rinnovo fino al 2026.

Colonna portante– Quando si pensa al giocatore più veloce della Serie A le opzioni sono poche; e il nome di Theo Hernandez è sicuramente il più quotato. Non solo, fin dalle sue prime presenze in Rossonero il terzino francese ha dimostrato una fisicità unica, una buona attenzione difensiva e un senso del gol di gran lunga superiore alla media. Insomma, in poche parole è un treno, veloce e inarrestabile, che corre lungo la fascia sinistra. Certo, come tutti i calciatori ha avuto dei periodacci, ma nel complesso il suo apporto dato al Milan in questi 3 anni è più che positivo. Un elemento che dà sicurezza in difesa, insostituibile nella rosa di Pioli.

Un’offerta particolare– Imporsi come uno dei migliori terzini sinistri al mondo ha le sue conseguenze. Una di queste sono le offerte, e a Theo lo scorso anno n’è arrivata una dal Psg. Oggi potrebbe giocare per i francesi assieme a Messi, Neymar e Mbappé, oltre che al “rivale” dello scorso anno Hakimi. Ma Theo disse “No grazie” all’offerta, preferendo rimanere al Milan. Una scelta di cuore la sua, che lo ha ripagato non solo con l’affetto che costantemente riceve dai tifosi, ma anche con una crescita incredibile. Oggi il francese si gode i suoi Rossoneri, nella speranza di riportare lo scudetto nella Milano rossonera.

Rinnovo– Un recente nodo cruciale riguardava il rinnovo. Uso il passato perché a differenza di questione più complicate come quella di Kessie, per Theo non ci sono più problemi. Stando a quanto riportato da Fabrizio Romano, tutto fatto in Casa Milan. L’ufficialità è attesa a breve, ma nel mentre sappiamo che il suo ingaggio è aumentato da 1,5 milioni a 4,5 milioni più bonus. Contratto che lega il giocatore fino al 2026. Theo Hernandez è pronto a prendersi il Milan in mano e questo contratto consolida il legame fra lui e i Rossoneri.