• Tempo di lettura:1Minuto

La 36esima giornata della Serie B ha decretato la retrocessione del Crotone in Serie C. La squadra pitagorica è retrocessa in Serie C. La squadra del presidente Verna ha realizzato le reti con Kargbo, aut Baez e Calapai, mentre per gli ospiti gol di Zanimacchia. Un 3-1 netto e pesante subito dalla ex squadra leader della Serie B. Vince il Cosenza contro il Pordenone, già retrocesso, e riaccende le speranze della zona play-out: la doppietta di Larrivey (di cui un gol su rigore) e Camporese hanno dato speranza alla squadra cosentina. Lovisa invece ha realizzato la rete della bandiera del Pordenone. L’Alessandria ha pareggiato 0-0 contro la Reggina, mentre il Frosinone ha sconfitto 4-1 il Monza. Ciociari in rete con Ciano, Zerbin, Canotto e aut Di Gregorio, mentre per i monzesi gol di Mota.

Il Lecce ha battuto il Pisa e ha approfittato della sconfitta del Monza e della Cremonese per balzare in testa alla classifica. Luciano e Faragò hanno regalato il trionfo ai salentini. Nell’anticipo il Cittadella ha pareggiato 0-0 contro l’Ascoli. Alle 18.00 giocheranno Brescia-Spal, Como-Vicenza, Benevento-Ternana e a chiudere Perugia-Parma.