• Tempo di lettura:2Minuti

La Reggina ha presentato ufficialmente Filippo Inzaghi sulla panchina degli amaranto. Una trattativa importante visto che i reggini hanno ottenuto l’iscrizione al campionato di Serie B dopo aver trovato la quadra con la CO.VI.SOC. Nella giornata di ieri sono stati presentati i calendari della Cadetteria proprio a Reggio Calabria e la reggina esordirà a Ferrara contro la Spal il 13 di agosto, mentre la prima al Granillo sarà il 27 agosto contro il SudTirol.

Durante la conferenza stampa di presentazione di Filippo Inzaghi, il Presidente Cardona ha tolto qualche sassolino dalla scarpa riguardante la situazione degli amaranto e su come si è giunti alla scelta di Filippo Inzaghi: “Voglio fare delle precisazioni chiare perché siamo stati chiari con Inzaghi. Noi a Filippo Inzaghi abbiamo chiesto una cosa sola e che lui ha accettato ben volentieri. La nostra squadra deve giocare bene a calcio. Non abbiamo chiesto nulla di più. La seconda cosa è che Felice Saladini l’ha rilevato 20 gironi fa. Sento veramente dal profondo del cuore ringraziare lo staff di Filippo Inzaghi perché sapeva dei problemi, conosceva le difficoltà per sistemare il centro sportivo, lo stadio e tante altre cose. E devo dire con una umiltà pazzesca Filippo Inzaghi ha accettato questa situazione. Sarà una partenza molto in salita e quasi sicuramente le prime due partite fuori casa”.