• Tempo di lettura:2Minuti

Dusan Vlahovic non sarà presente a Cagliari, il serbo non è stato convocato da Italiano per la gara contro i sardi. Il mercato e il famoso “assalto” della Juventus non c’entra niente. Vlahovic ha contratto il Covid e deve rimanere in isolamento fino a negatività. Smontata dunque sul nascere la possibile polemica che lo vuole già su un’aereo con biglietto di sola andata per Torino. La Fiorentina, che ha perso anche Saponara, sta facendo affidamento sul nuovo acquisto Piatek, già a segno in coppa Italia ed erede designato del capocannoniere della Serie A, che parta subito o che rimanga fino a giugno.

Vlahovic del resto, nonostante beghe contrattuali e sirene italiche o straniere, ha sempre mostrato una professionalità impeccabile e una dedizione alla causa viola ineccepibili. Pur essendosi promesso alla Juve rifiutando la Premier, come riportato da varie testate giornalistiche, il centravanti ha siglato 17 gol in campionato. La Serie A lo ha anche eletto giocatore del mese della Serie A nel mese di Dicembre; ennesima dimostrazione della tenuta mentale di un giocatore che riesce a fare il suo lavoro in maniera eccellente. Nonostante il suo nome faccia rumore sul mercato sin da questa estate.

Seguici anche su Per Sempre News!