• Tempo di lettura:1Minuto

Il destino di Paul Pogba? Nulla di più difficile da decifrare e comprendere e analizzare. Il giocatore francese è l’oggetto del desiderio della Juventus da molti mesi (e per i tifosi da anni), ma la pista è abbastanza difficile. Dopo l’arrivo di Vlahovic, è diventato più complicato raggiungere un’intesa economica col Manchester United dato che il monte ingaggi si è appesantito di parecchio. Il contratto di Pogba è in scadenza, ma l’ingaggio è astronomico per le casse bianconeri. Pogba percepisce 14 milioni di euro netti a stagione, che per il Manchester United sono circa 28 lordi. Inoltre c’è da ricordare che se andasse via, la Juventus potrebbero esser di meno grazie al decreto crescita. Ma se ipotizziamo un ingaggio di 15 milioni al letto, si uscirebbe fuori budget e di conseguenza bisognerebbe trovare una ennesima ricapitalizzazione per affrontare tale spesa (cosa impossibile dato che Arrivabene ha utilizzato questa carta per prendere Vlahovic dalla Fiorentina). Pogba alla Juventus, salvo clamorosi e improvvisi guadagni dati dalle vittorie in Champions League, resterà solo un sogno.