• Tempo di lettura:2Minuti

Dal ritiro della sua Nazionale, Eldor Shomurodov ha parlato della sua avventura con la Roma. L’uzbeko ha messo in chiaro di voler giocare di più e di non essere soddisfatto della sua avventura nella Capitale. L’esplosione di Tammy Abraham gli ha chiuso lo spazio e dietro l’inglese c’è Felix Afena-Gyan. Se con il modulo ad una punta non c’è spazio, con le due punte Mourinho ha sempre preferito puntare su Zaniolo o Gyan come partner d’attacco di Abraham. Per Eldor solo spezzoni, a volte in fascia, negli assalti finali di partite da recuperare. Shomurodov conta due soli gol in 21 partite disputate e, da un po’ di tempo, ha perso il sorriso, dopo esser arrivato da Genova con ben altre prospettive

Come stai?

“Sono sempre di buon umore quando vengo al ritiro della nazionale”.

Probabilmente non sei molto soddisfatto di come sta andando alla Roma?

“Certo. Vorrei giocare di più”.

Cosa ti ostacola?

“Non lo so, probabilmente non sto andando abbastanza bene”.

La tua relazione con José Mourinho è peggiorata?

“No, va tutto bene. Come sempre. Forse ora non è più buona come era prima, ma va bene”.

Pensi di rimanere alla Roma la prossima stagione?

“Ho un contratto. Se gioco, rimarrò. Ma non ho intenzione di passare molto tempo in panchina”.

Ci sono voci secondo cui Tammy Abraham potrebbe tornare in Inghilterra. La sua decisione può influenzare la tua?

“Non credo che lo farà”.

Le parole di Shomurodov sulla sua situazione nella Roma hanno sollevato un polverone che è arrivato fino a Mourinho, che non ha gradito. L’uzbeko ha pubblicato dunque una smentita su Instagram che riportiamo integralmente:

Il malumore sembra rientrato dunque nei limiti del tollerabile anche se francamente resta difficile pensare che Shomurodov possa essere soddisfatto del suo periodo in giallorosso.

Seguici anche su Per Sempre News!