• Tempo di lettura:1Minuto

Mourinho ha interrotto la collaborazione con Joao Sacramento, suo secondo con cui lavorava dal 2019. I motivi dell’allontanamento del vice di Mou restano ancora non definiti; da tempo che in Portogallo i due venivano definiti “incompatibili” a lungo termine. La Roma è già corsa ai ripari ingaggiando Salvatore Foti, soli 33 anni. Dopo aver chiuso la carriera a soli 27 anni a causa di una serie infinita di infortuni, è stato già collaboratore di Giampaolo alla Sampdoria.

Nonostante i due sembrassero molto uniti e in simbiosi lavorativa, Joao Sacramento aveva un carattere particolare che spesso si mal conciliava con i giocatori; uno dei motivi per cui anche al Tottenham non era visto di buon occhio dai senatori dello spogliatoio che ora è in mano a Conte. Foti ha accettato immediatamente l’incarico sganciandosi dunque dallo staff di Giampaolo con cui aveva collaborato nelle esperienze a Torino, nel Milan e con la Samp. L’ex-calciatore di Lecce, Vicenza e Samp ritroverà un altro ex-collaboratore di Giampaolo che già lavora nella Roma. Si tratta di Stefano Rapetti, collaboratore tecnico molto vicino a Mourinho.

Seguici anche su Per Sempre News!