• Tempo di lettura:2Minuti

Gonzalo Villar ha detto basta e ha manifestato il dissenso tramite Twitter, il social che usa di più in controtendenza con i suoi colleghi, abituati a manifestare i loro sentimenti su Instagram. Basta alle chiacchiere da bar, basta all’ennesima bufala di calciomercato che lo voleva al centro di una fantomatica trattativa con il Sassuolo. 

Gonzalo Villar sta bene a Roma, dove si sta affermando come calciatore ai massimi livelli e dove l’anno scorso ha trovato più spazio di quanto potesse immaginare, passato da giovane promessa a intoccabile sotto la gestione Fonseca.

Lo spagnolo vuole giocarsi le sue carte a Trigoria, sotto la guida di un maestro come Mourinho che non può non migliorarlo sotto il punto di vista della personalità e del carattere: La tecnica è già sopraffina ed è evidente che lo step che possa farlo arrivare ad altissimi livelli è la continuità di rendimento.

Il “povero” Emanuele Zotti rischia di essere il primo caso di “esperto di calciomercato” smentito direttamente dal calciatore in questione: una macchia abbastanza grave che ne minerà almeno momentaneamente la credibilità.

In un momento in cui la Roma non lascia trapelare un alito di notizia di qualche cosa si deve pur parlare. Ecco, Villar ha fatto capire con un tweet secco e diretto, che non bisogna parlare di lui a sproposito.