• Tempo di lettura:1Minuto

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Maurizio Pistocchi che, come al solito non usa mezze misure e non ama fare zero a zero, giudicando inadeguato l’operato di DAZN:

“Le differenze tra DAZN e Amazon Prime? Amazon ha offerto un prodotto di prima categoria, così come Sky. DAZN, invece, non è strutturato per offrire un servizio all’altezza. DAZN sostiene che sia un problema della rete, ma la realtà è che andrebbe garantita un’offerta adeguata anche a chi non dispone di tecnologie eccelse. In queste prime tre giornate, si sono viste su DAZN partite di qualità infima, mentre ormai siamo abituati a guardare gare in 4K.

Inoltre, DAZN e Mediaset Infinity dovrebbero risarcire i clienti che non hanno potuto usufruire di tale servizio pur avendo sottoscritto e pagato un abbonamento.

La prima giornata delle italiane in Champions League? Malgrado i risultati non siano stati eccelsi, non giudico negativamente questo turno. L’Inter ha perso, ma, soprattutto nel primo tempo, ha dominato il Real Madrid. Il Milan ha giocato una partita coraggiosa a Liverpool, ma i Reds avevano un’intensità troppo alta per poter resistere 90 minuti”.

Seguici anche su Per Sempre News!