• Tempo di lettura:1Minuto

Sandro Tonali, centrocampista del Milan, durante un’intervista a Dazn ha confrontato Donnarumma con Maignan e ha svelato chi ammira.

Sandro Tonali, campione d’Italia, per avere sempre con sè questo bellissimo traguardo, si ha tatuato la coppa sul braccio.

Le parole di Sandro Tonali:

Su Maignan: “Tirare in allenamento a Gigio Donnarumma era difficile perché ti copriva la porta in una maniera impressionante. Mike ha una reattività incredibile. Nel momento in cui tu pensi di avergliela messa all’incrocio e pensi che per lui sia impossibile arrivare a prenderla, lui ci arriva. Ha una forza, una reattività e una forza impressionanti”.

Sul messaggio più bello ricevuto: “Ne ho ricevuti tanti. Mia nonna è venuta a vedermi contro l’Atalanta, è quello il messaggio più bello. Pensavo mi dicesse di no visto il caldo che fa e invece mi ha detto subito di sì. Mi ha fatto davvero felice”.

Sul paragone con De Rossi: “Mi fa piacere essere paragonato a lui. Tra quelli ancora in attività mi piace molto a Thiago Alcantara. Sa sempre cosa fare e trova giocate che gli altri non vedono”.