• Tempo di lettura:1Minuto

Manca davvero poco all’ok definitivo sul rinnovo di Marcelo Brozovic. Il contratto tra il centrocampista e l’Inter è stato quasi definito, ma manca qualche piccolo dettaglio burocratico. La base del rinnovo è di 6 milioni netti a stagione più bonus per 4 anni. La data ufficiale per la stesura del contratto dovrebbe aggirarsi intorno alla metà del mese, dopo gli impegni di SuperCoppa Italiana contro la Juventus. Per questo motivo, Steven Zhang ha raggiunto nelle scorse settimane Milano per poter mettere nero su bianco insieme al direttore sportivo Piero Ausilio e all’amministratore delegato Giuseppe Marotta. Una trattativa lunga che stava per arenarsi, ma il lavoro dell’Ad e del DS hanno riportato i binari verso la firma del rinnovo. Inoltre Marotta ha dovuto respingere l’assalto del Newcastle: la squadra inglese ha infatti ufficializzato un’offerta a Brozovic pari a 8 milioni di euro. Le lusinghe del club però sono state respinte e il classe 1992 è rimasto all’Inter. Per Marcelo Brozovic il contratto che andrà a firmare sarà con molta probabile l’ultimo importante della sua carriera dato che nel 2026 avrà 34 anni.