• Tempo di lettura:2Minuti

È tempo di scelte e il calciomercato deve ancora cominciare. Lazio ha chiuso il suo campionato al quinto posto, con la qualificazione per la prossima Europa League in tasca. Nell’ultima partita di campionato, i tantissimi tifosi biancocelesti hanno assistito a diversi adii da parte dei suoi giocatori, segnale che la società deve investire a tutti i costi per prendere nuovi giocatori, o quasi. Si tratta di Allan che è nei sogni di Maurizio Sarri da diverso tempo. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, quella dell’ex Napoli non è un’idea da accantonare visto che ha chiesto già da aprile di essere liberato dall’Everton.

I possibili intoppi della trattativa

Arrivato in Inghilterra nell’estate del 2020 per 28 milioni, Allan ha il contratto che scade il 30 giugno 2023 e non sarà possibile svincolarlo o abbassare il prezzo. L’ingaggio del calciatore infatti si aggira intorno ai 4 milioni ma la voglia di tornare in Serie A e giocare con il suo ex allenatore Sarri è tanta. Il contratto da proporre al brasiliano sarebbe un triennale, sfruttando i benefici fiscali del decreto Crescita, con la Lazio che può considerarlo un affare concreto. Dipende tutto dall’Everton e da quanto possa essere fattibile la trattativa fra i club.