• Tempo di lettura:2Minuti

Allo Stadio Olimpico finisce 2-0 per la Lazio: la squadra di casa ha vinto contro la Sampdoria e si avvicina sempre di più verso l’obiettivo Europa League. Con questi tre punti, i biancocelesti consolidano il quinto posto in classifica, in attesa dello scontro diretto fra Fiorentina e Roma che giocheranno lunedì sera. L’incubo per la Sampdoria continua e la zona retrocessione è spaventosamente troppo vicina.

L’analisi del match

Il match si fa sin da subito avvincente, con ripartenze da una parte all’altra ma dopo diversi tentativi verso la porta di Audero, in particolare quelli di Luis Alberto, la Lazio riesce ad andare in vantaggio. La partita si sblocca al 40′ quando, sugli sviluppi di una punizione, il numero 10 crossa al centro e fra i tanti giocatori della Sampdoria, Patric salta da solo e segna con un bel colpo di testa. La squadra di Giampaolo riesce comunque a difendere bene e cerca spesso il guizzo per battere Strakosha.

La seconda metà di gara inizia con la Lazio che spinge fortissima verso la porta blucerchiata, alla ricerca forsennata del gol del 2-0. E il raddoppio arriva al 59′ proprio con Luis Alberto: Lazzari anticipa e recupera palla, va velocissimo verso l’area e scarica per lo spagnolo. Il numero 10 si sistema e con la suola manda la palla sotto le gambe di Audero.

La classifica e i prossimi impegni

Con la vittoria in tasca, la Lazio raggiunge 62 punti e consolida il quinto posto, attendendo la sfida fra Fiorentina e Roma che chiuderà la 36esima giornata di campionato. La Sampdoria rimane impantanata a 33, sperando che la sfida Salernitana-Cagliari finisca in pareggio. I prossimi impegni saranno la Juventus per i biancocelesti mentre i blucerchiati ospiteranno la Fiorentina.