• Tempo di lettura:2Minuti

Ansia in casa Lazio per Ciro Immobile: durante il match contro la Sampdoria, il numero 17 ha sentito un fastidio al ginocchi. Questo è successo fra i due gol che portano la sua firma nell’1-3 del Marassi. Il partenopeo, mentre i suoi continuavano a far girare il pallone, si è recato verso la panchina biancoceleste e ha fatto presente il dolore. Rientrati dall’intervallo infatti, Sarri e il suo staff hanno deciso di sostituirlo e di far entrare Muriqi. Secondo quanto riporta il Messaggero, Immobile sarà valutato con esami specifici tra oggi e domani, visto che proprio ieri ha fatto capire che ha avuto una torsione al ginocchio in un contrasto con un avversario.

Quasi sicuramente è solo un semplice contrasto da gioco o al massimo si tratterebbe di risentimento al collaterale. Sarri e tutti i laziali si augurano di ritrovare Ciro Immobile già per il match di giovedì di Europa League contro il Galatasaray. La sfida contro i turchi è importantissima per la Lazio visto che in palio c’è il primo posto nel girone che vuol dire qualificazione diretta agli ottavi di finale. Se i biancocelesti non dovessero prevalere e dovessero arrivare secondi, si troveranno a giocare una fase in più, il cosiddetto sedicesimo di finale.

Se invece gli esiti dovessero essere negativi, il tecnico biancoceleste dovrà ridimensionare l’attacco. Il primo nome del sostituto è sempre Vedat Muriqi ma le scarse prestazioni hanno tolto la fiducia che Sarri aveva nel numero 94. Se non dovesse essere schierato lui, si potrebbe pensare sempre a Pedro come falso nueve, visto che anche durante il match contro la Sampdoria ha fatto il suo solito sporco lavoro.