• Tempo di lettura:2Minuti

Niente Coppa d’Africa per Akpa Akpro: il centrocampista della Lazio non farà parte della competizione con la sua Costa D’Avorio. Il motivo dell’assenza del giocatore è stato spiegato bene dal ct della nazionale ivoriana Patrice Baumelle:

“Akpa Akpro non parteciperà al torneo. La CAF ha eliminato il nome del giocatore dall’elenco dei convocati, avendo sofferto di un grave infezione da Covid con il suo club. Ha avuto una forma molto grave di Covid nel suo club alla Lazio. Ha seguito il protocollo di 10 giorni in Italia. Gli esami a cui si è sottoposto hanno evidenziato una polmonite”

Assente da diverso tempo a Formello, Akpa Akpro non ha mai partecipato agli allenamenti dall’inizio dell’anno. Il mediano aveva anche preso parte alle visite di idoneità in Paideia per tornare a giocare. Ma da queste è stato evidenziato il grande problema riscontrato ai polmoni. Il ct della Costa D’Avorio ha poi continuato sulla sua situazione di salute:

Non può viaggiare e salire di quota, questo è un grosso rischio per la sua salute. È sotto antibiotico e deve sottoporsi a cure per almeno 15 giorni. Ha perso comunque il 50% della sua capacità respiratoria. Speriamo che guarisca da solo. Gli servono almeno 20 giorni per poter riprendere la normale attività”

I postumi del Covid hanno impedito quindi ad Akpa Akpro di aiutare la sua nazionale in Coppa d’Africa e tornerà presto a Roma. Sarri per il momento dovrà fare a meno di lui per circa un mese, assenza pesante che si aggiunge a quella di Francesco Acerbi.