Nel leggere i numeri che stiamo per proporre, fischieranno le orecchie al re del “corto muso”. Massimiliano Allegri, da tecnico della Juve, ha vinto innumerevoli partite con il margine minimo.

Dopodomani si affronteranno Juve e Napoli. Gli azzurri hanno perso 8 partite e la Juve 4. Il Napoli ha vinto 7 partite con un gol di scarto, la compagine di Pirlo appena una. I bianconeri sono la squadra delle top 7 con più pareggi, gli azzurri con quella con meno X in assoluto in tutto il campionato.

Dopo 28 giornate, nella sua ultima stagione Allegri ha vinto 11 partite di misura. Lo scorso anno, a questo punto del campionato, Sarri ne aveva vinte 14 con il margine minimo. La Juve ha 13 punti in meno dello scorso anno e 19 in meno rispetto a due anni fa.

Probabilmente, a fine stagione, Pirlo non avrà molti meno punti di Sarri, ma questo perché nelle ultime giornate i bianconeri avevano mollato. Stagione condizionata da tanti eventi, ma l’incapacità di gestire risultati e partite da parte di questa squadra è evidente.