• Tempo di lettura:1Minuto

Max Verstappen ha vinto il campionato del Mondo in F1 all’ultimo respiro. Infatti fino ad un giro dalla fine del Gp di Abu Dhabi, il pilota della Red Bull era in seconda posizione, mentre Lewis Hamilton in prima. Alla fine del penultimo giro l’olandese ha superato il pilota della Mercedes laureandosi campione del mondo per la prima volta. Tanti sono stati i messaggi di congratulazione per Max Verstappen: il Salisburgo lo ha lodato postando una foto del giovane pilota mentre calcia un pallone, stessa cosa il Lipsia (entrambe le squadre sono proprietà Red Bull).

Sui social ufficiali dell’Inter è apparsa anche una foto che ritrae il Campione del Mondo in carica avere una maglia neroazzurra da Stefan De Vrij, giocatore della squadra milanese. E, coincidenza la squadra di Milano è in testa al campionato proprio nel giorno della festa di Max Verstappen. Che sia augurante per l’Inter? Che sia un segnale premonitorio? Una cosa è certa, il pilota della Red Bull con la maglia numero 33 dell’Inter è campione del mondo di F1, mentre la squadra neroazzurra è prima in classifica.