• Tempo di lettura:2Minuti

Intreccio scudetto-Europa a San Siro: Inter-Roma è uno dei due big match di giornata e insieme a Lazio-Milan decreteranno importanti sviluppi nelle corse ai piani alti della classifica. I nerazzurri arrivano da quattro vittorie consecutive tra campionato e coppa mentre i giallorossi vogliono replicare la bella prestazione di Pasquetta contro il Napoli. Una sfida mai scontata, visto anche chi siede sulla panchina della Roma: José Mourinho è considerato un eroe per i tifosi interisti e tornare al Meazza è sempre un’emozione per il portoghese.

Inter-Roma, dove vederla in tv e in streaming

Il match fra Inter e Roma, in programma alle ore 18 allo Stadio San Siro, sarà visibile su DAZN.

Inter-Roma, le probabili formazioni

Cambi in vista per Simone Inzaghi che dovrà sostituire due uomini rispetto all’ultima vittoria in campionato contro lo Spezia. Maglia da titolare per De Vrij che affiancherà Skriniar e Bastoni. Dal 1′ anche Lautaro Martinez che ha fatto molto bene in Coppa Italia contro il Milan. Vicino all’argentino ballottaggio Dzeko-Correa. Confermati a centrocampo Barella, Brozovic e Calhanoglu. Sulle fasce certezza Dumfries mentre a sinistra ballottaggio Perisic-Gosens.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi.

Squadra che fa bene non si cambia: non era così il detto ma per Mourinho vale, vista la buona prestazione contro il Napoli. Il tecnico giallorosso conferma tutti i titolari schierati al Maradona ma dovrà fare a meno di Zaniolo, che è squalificato, sostituito da Mkhitaryan. Non ci sarà nemmeno Cristante per un problema muscolare alla schiena: al suo posto Veretout. Presente anche Sergio Oliveira. Trio difensivo composto da Mancini, Smalling e Ibanez mentre sugli esterni ci saranno Karsdorp e Zalewski. Unica punta Tammy Abraham.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Sergio Oliveira, Veretout, Zalewski; Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho.