A poche ore da Inter-Bologna, il tecnico dei nerazzurri Simone Inzaghi studia per il suo attacco la coppia tutta argentina Correa-Lautaro Martinez, queste le due punte scelte dall’allentatore piacentino nella sfida di campionato contro i felsinei.

Nel tardo pomeriggio odierno l’Inter vuole ritornare al successo, dopo il pareggio contro la Sampdoria a Genova e lo sfortunato esordio in Champions con il Real, la squadra nerazzurra si rituffa in Serie A, sfidando un Bologna con un ottimo cammino sino ad ora, in campionato dove ha raccolto 7 punti in 3 partite, proprio come la compagine interista, frutto di 2 vittorie ed un pareggio.

Per quanto riguarda l’attacco messo in campo da Simone Inzaghi nelle prime uscite stagionali, vi è stato sempre un punto fermo, vale a dire Dzeko, l’ex romanista è sempre partito dal primo minuto nei primi 4 incontri stagionali dei nerazzurri. Nella gara di esordio contro il Genoa era stato avanzato Sensi come seconda punta, vista la squalifica di Lautaro, il quale dalla volta successiva ha affiancato il bosniaco nel reparto offensivo dell’Inter, mentre da quando è stato acquistato, Correa è sempre entrato a partita in corso. Inoltre, le ultime due sfide hanno visto la squadra segnare una sola rete, pur creando diverse situazioni pericolose, è proprio mancato l’apporto in avanti, specie quando vi era bisogno di concretizzare quanto creato.

Visti gli impegni ravvicinati, Inzaghi punterà molto sul turn-over, senza dimenticare come Sanchez abbia a pieno recuperato dall’infortunio, rappresentando un’arma in più nell’attacco nerazzurro. Considerando l’età di Dzeko, per l’impegno odierno il tecnico dell’Inter si affiderà alla coppia tutta argentina, vale a dire Lautaro-Correa, i due sono reduci dal successo in Coppa America della Nazionale e potrebbero rappresentare un tandem interessante in vista della stagione attuale.

Il match di campionato è uno degli anticipi della quarta giornata di campionato, avrà inizio alle ore 18 e si disputerà al Meazza, Inzaghi potrebbe decidere di inserire dal primo minuto Vidal, D’Ambrosio e per la prima volta Dumfries dovrebbe partire come titolare in Inter-Bologna, mentre non vi sono dubbi in avanti su Lautaro Martinez insieme a Correa dal primo minuto di gioco.