• Tempo di lettura:1Minuto

La Fiorentina ha battuto lo Spezia all’ultimo minuto dopo una gara combattuta. Gli uomini di Italiano per tutto il primo tempo e buona parte del secondo hanno dimostrato compattezza dopo la sconfitta contro la Lazio. Il rigore sbagliato di Piatek per fortuna non ha dato nessun contraccolpo psicologico al giocatore, infatti qualche minuto dopo ha realizzato la rete del primo vantaggio. Nella ripresa, lo Spezia ha approfittato di una grave disattenzione difensiva e al 74′ Agudelo ha trafitto Terracciano. Ma all’89’ Cabral ha trovato un Amrabat carico: il centrocampista non ha saputo sbagliare e ha realizzato la rete della vittoria gigliata. Sul sito della Fiorentina il Presidente della squadra, Rocco Commisso ha dichiarato: “una partita sofferta in un’atmosfera davvero difficile. Siamo riusciti a ottenere la vittoria perché non abbiamo mai mollato. Per Vincenzo non è stata una serata semplice, ma usciamo a testa alta e con 3 punti meritati. Sono contento per Amrabat che ha fatto un errore ma anche il goal della vittoria e per Piatek che è andato ancora a segno. Bravi ragazzi e un grazie ai nostri tifosi anche oggi vicino a noi”.