• Tempo di lettura:2Minuti

Un momento più che felice per Dusan Vlahovic: prima la qualificazione della sua Serbia ai prossimi Mondiali in Qatar 2022 contro il Portogallo, poi il grande momento con la Fiorentina. Con l’ultima sfida giocato contro il Milan, il numero 9 ha incantato il Franchi con un’altra doppietta, arrivando a quota 10 gol. Con queste due reti, l’attaccante ha raggiunto la vetta della classifica marcatori, bussando alle spalle di Ciro Immobile. Per di più, il serbo è riuscito ad eguagliare dopo 61 anni il record di Kurt Hamrin di 27 reti segnate in un anno solare con la maglia viola.

Una cosa precisa però non è passata inosservata al Franchi sabato sera, l’esultanza di Vlahovic, che fa sperare i tifosi della Fiorentina e mette in allerta la Juventus. Dopo aver siglato il 4-2, il numero 9 ha prima indicato se stesso e poi il campo, come a dire: “Io resto qui“. Un gesto plateale e a sorpresa che è stato accolto dalla Curva Fiesole con grande calore, buttandosi tutto alle spalle. Tutto questo vuol dire quindi che l’attaccante rimarrà a Firenze? La Juventus dovrà già mettersi a lavoro per cercare un’altra punta?

Le parole di Italiano su Vlahovic

Anche Vincenzo Italiano ha detto la sua sulla situazione Vlahovic. Intervistato da Radio Rai nella trasmissione Radio Anch’io Sport, il tecnico della Fiorentina ha detto la sua sul serbo:

“Sinceramente la situazione di Vlahovic è iniziata in estate e non so quando finirà. Sono situazione personali di lui e della società, io parlo del ragazzo e dico che si impegna sempre e dà il massimo. L’esultanza che ha fatto sabato ha fatto capire che in questo momento ha in testa solo la Fiorentina e pensa a fare gol per dimostrare che è un giocatore importante. Non so dirvi che ne sarà del suo futuro. È destinato a una grande carriera, per la fame che ha e per come si allena. Ce lo stiamo godendo e spero che rimanga sempre con i piedi per terra”.

Cosa succederà quindi a Dusan Vlahovic? Rimanere a Firenze o fare le valigie in vista di nuove avventure? Bisogna solo capire se si ricuciranno i rapporti fra la società viola e lo staff dell’attaccante. Il calciomercato aprirà fra poco e sarà tutto da vedere.