• Tempo di lettura:1Minuto

Dopo molti anni, Sergio Conceicao torna allo stadio Olimpico da allenatore e affronterà la Lazio nei play off di Europa League. Il Porto è forte del vantaggio di 2-1 realizzato all’andata e con una vittoria o un pareggio passerà il turno. Sarà una sfida abbastanza dura per la Lazio che dovrà vincere con due gol di scarto dato che la regola del gol in trasferta è stata cancellata. In conferenza stampa, Sergio Conceicao ha analizzato la partita contro la sua ex squadra, come ha riportato TMW:il vantaggio è inutile, dobbiamo giocare per vincere e prendere la qualificazione. A Roma con personalità, con la nostra identità e con l’obiettivo di vincere la gara. Per queste squadre che hanno un’identità ben definita, giocare in casa o in trasferta non cambia nulla. Anche se con i i tifosi c’è sempre quel qualcosa in più, ci troveremo contro una Lazio aggressiva, che cercherà di pressare e costruire azioni. Abbiamo lavorato nei minimi dettagli sugli avversari, ma soprattutto su cosa siamo noi come squadra. La preparazione del match non dev’essere affatto diversa dall’andata”.