• Tempo di lettura:1Minuto

Con un comunicato ufficiale, l’Inter si è separata da Christian Eriksen. Il danese vittima di un problema cardiaco questa estate è costretto a lasciare l’Italia a causa della non idoneità sportiva. “FC Internazionale Milano comunica di aver trovato un accordo per la rescissione consensuale del contratto di Christian Eriksen. Il Club e tutta la famiglia nerazzurra abbracciano il calciatore e gli augurano il meglio per il suo futuro. Anche se oggi le strade dell’Inter e di Christian si separano, resterà un legame forte e indissolubile. I momenti più belli, i gol e le vittorie, l’abbraccio dei tifosi fuori da San Siro nel celebrare lo Scudetto: tutto resterà sempre fissato nella storia nerazzurra”. Il comunicato dell’Inter è pieno di affetto nei confronti di uno dei condottieri dello Scudetto 2019-2020. Adesso le strade sono separate, ma ovviamente il legame che ha con la squadra neroazzurra resterà eterno. Infatti si vocifera una possibile passerella d’addio a San Siro all’inizio del 2022.