• Tempo di lettura:3Minuti

Simone Inzaghi ha intenzione di vincere il derby contro il Milan per approdare in finale di Coppa Italia. L’Inter nella gara d’andata ha chiuso in pareggio la sfida (0-0 ndr) e adesso ha tutta l’intenzione di primeggiare nella stracittadina e togliere il morale ai rossoneri in vista del finale di stagione in Serie A. Sarà una sfida molto importante con e nessuno ha intenzione di far brutta figura. In conferenza stampa, come ha riportato La Gazzetta dello Sport, Simone Inzaghi ha analizzato la sfida contro il Milan: “sappiamo che domani dobbiamo vincere perché vogliamo andare in finale. Avremmo potuto ottenere di più negli altri derby, gli episodi sono determinanti e lì dovevamo fare di più ed essere bravi a indirizzarli. Servirà massima concentrazione per ogni momento della gara sapendo che affrontiamo un avversario di valore che sta facendo un ottimo percorso. Dovremo essere concentrati per 95′ e se servirà per il prosieguo. La regola del gol in trasferta? Si era discusso prima dell’andata, poi era troppo tardi. A mio parere bisognava fare come le gare in Europa. Ci servirà una concentrazione ancora più alta domani perché non avendo segnato all’andata ogni momento della partita può rivelarsi decisivo”.

Fonte foto: Sky Sport

Importante sarà il sostegno dei tifosi. Nei derby il tifo sugli spalti è sempre di vitale importanza e in una semifinale di un torneo tale supporto è importantissimo. Simone Inzaghi ha analizzato questo punto: “giochiamo nel nostro stadio, con un pubblico incredibile che ci ha sempre trascinato. Giochiamo in casa, contro il Verona ci ha aiutato tantissimo. Sappiamo che non saremo soli e il pubblico ci aiuterà. E’ una gara importantissima e ha una posta in palio molto alta. Se ci saranno effetti anche sul campionato? Dobbiamo essere bravi a scindere le due competizioni, ora testa al derby e poi alla Roma. I tre derby precedenti? In campionato li abbiamo giocati molto bene, in Coppa le squadre si sono equivalse. C’era il peso del gol in casa o trasferta. E’ stato un po’ più bloccato. La squadra sa di non aver ancora vinto e quella di domani sera è una grandissima occasione”.

Milan-Inter, big match di questa giornata. Fonte sportmagazine.it

Il mercato per la prossima stagione sarà fondamentale per l’Inter. Inzaghi ne ha parlato: “un vice Brozovic per l’estate? Sappiamo quanto è importante Marcelo. Sfortunatamente è mancato nel periodo meno brillante della squadra. Alle sue spalle abbiamo mezzali più che play, ma tutti hanno dato il massimo. Con la società se n’è parlato e probabilmente prenderemo qualcuno. La scelta degli attaccanti? Dipende sempre dalle partite. A La Spezia Dzeko e Correa hanno fatto un ottimo lavoro, i due subentrati altrettanto, segnando entrambi. Poi ci sono determinate partite in cui si può scegliere diversamente, col Verona ho inserito Gosens e alzato Perisic. E’ anche l’andamento delle partite che ti fa fare determinate scelte. E ho due allenamenti per decidere chi schierare stavolta”.