Nessuna sorpresa nella prima giornata dei trentaduesimi di Coppa Italia 2021-2022. Passano il turno ed accedono ai sedicesimi di finale tutte e 4 le squadre di Serie A impegnate ieri: Fiorentina, Udinese, Genoa e Spezia. Solo Il Genoa ha dovuto faticare più del previsto andando sotto di due gol nei primi 10 minuti. La formazione di Ballardini rimette le cose a posto con il rigore trasformato al 26′ da Criscito, con il gol del neo acquisto Hernani al 41′ e con il giovane Kallon all’88’. Il Grifone se la vedrà nel prossimo turno con la vincente di Salernitana-Reggina.

Tutto facile per la Fiorentina di Italiano contro il Cosenza. Doppio Vlahovic (al 4′ e 49′) e gol di Gonzalez al 37′ e Venuti al 51′ per una Fiorentina apparsa brillante e in palla. Ai sedicesimi sfiderà la vincente di Benevento e Spal. Impegno agevole anche per l‘Udinese contro l’Acoli: 3-1 il risultato finale con Pereyra che apre le marcature all’11’, di Molina ed ancora Pereyra gli altri gol. Di D’Orazio al 92′ il gol della bandiera della compagine marchigiana. All’Udinese spetterà la vincente di Crotone e Brescia. Lo Spezia del neo allenatore Thiago Motta supera facilmente il Pordenone con i gol di due difensori, Erlic e Nikolaou. Nel mezzo il rigore per il Pordenone trasformato da Folorunsho e la terza rete per lo Spezia che chiude il match sempre su rigore trasformato da Colley. Per la squadra ligure adesso ci sarà una tra Parma e Lecce.

Quest’anno il nuovo format della Coppa Italia vede coinvolte un numero minore di squadre. Infatti oltre alle squadre di Serie A e di Serie B vi sono 4 squadre di Serie C vincitrici del turno preliminare, per un totale di 44 formazioni partecipanti. Le teste di serie entreranno in gioco dagli ottavi (12-19 gennaio 2022). I tre turni eliminatori, così come gli ottavi e quarti, si disputano in partite di sola andata. Le semifinali prevedono una partita di andata e ritorno. La finale si disputerà mercoledi 15 maggio 2022.

Le partite di oggi:

Benevento-Spal (ore 17.45)

Cittadella-Monza (ore 18)

Verona- Catanzaro (ore 20.45)

Cagliari-Pisa (ore 21)

Le partite di domenica 15 agosto

Empoli-Vicenza (ore 17.45)

Parma-Lecce (ore 18)

Venezia-Frosinone (ore 20.45)

Torino-Cremonese (ore 21)

Le partite di lunedì 16 agosto

Crotone-Brescia (ore 17.45)

Bologna-Ternana (ore 18)

Salernitana-Reggina (ore 20.45)

Sampdoria-Alessandria (ore 21)