• Tempo di lettura:2Minuti

L’Udinese ha perso contro la Salernitana nei minuti conclusivi della partita a causa del gol siglato da Simone Verdi. La squadra di Nicola ha così riacceso e speranze di salvezza e agganciato Venezia e Genoa. La lotta alla permanenza in Serie A è sempre più emozionante, ma non per l’Udinese visto che il club di Gabriele Ciotti ha +11 sul Cagliari quartultimo. Una sconfitta che ha interrotto un filotto di tre vittorie di fila e che ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi dell’Udinese.

Foto Twitter account Fantacalcio

In conferenza stampa, Gabriele Cioffi ha parlato della sconfitta subita nel recupero di Serie A contro la Salernitana: “il dolce in bocca ce l’hai, perdere così fa male. Lascia l’amaro. Siamo stati un po’ pollacchiotti, che è peggio di essere polli. La mentalità giusta c’è stata, anche l’attenzione. Potevamo fare meglio ma dobbiamo prenderne atto e ripartire. Quello che succede dietro non ci riguarda più, ma non possiamo essere contenti della prestazione. Non era facile, così come non è facile tenere il livello alto al 100% sempre. Fosse stato uno 0-0 avremmo fatto altri commenti, sarebbe andata benino, ma abbiamo preso un gol da pollacchiotti e girano le scatole. Era un jolly importante che ci avrebbe dato almeno un punto per raggiungere quota 40, agganciare il Torino e provare a fare qualcosa in più. Non ci siamo riusciti, analizzeremo il perché e lavoreremo”.