• Tempo di lettura:2Minuti

Aveva già ricevuto nel dicembre 2020 questo premio quando vestiva la maglia del Milan, ma Calhanoglu è riuscito ad essere eletto miglior giocatore del mese di novembre 2021 anche con la maglia dei nerazzurri, a coronamento di un mese meraviglioso, per lui e per la squadra di Simone Inzaghi, andando a segno quattro volte in cinque gare giocando da mezzala. Un riconoscimento che consacra il giocatore turco come punto cardine del nuovo corso dell’Inter, scalzando il “Cholito” Simeone, premiato per il mese di ottobre grazie alla sua straordinaria media realizzativa con l’Hellas Verona. La consegna del premio avverrà domenica 12 dicembre in occasione di Inter-Cagliari, con la sua “carta” POTM (Player of the Month) che è stata già resa disponibile per chi gioca l’Ultimate Team di FIFA 22. La Lega Calcio di Serie A ha reso noto tramite un comunicato l’investitura di Calhanoglu, specificando che la classifica è redatta grazie alle rilevazioni statistiche di Stats Platform (un brevetto K-Sport) in collaborazione con i tracking di Netco Sports. Il calcolo ha riguardato le partite giocate dalle squadre di Serie A tra la 12^ e la 14^ giornata.

La carta speciale di Calhanoglu disponibile per i giocatori di FIFA Ultimate Team

Aveva già ricevuto questo premio nel dicembre 2020

De Siervo, ad della Lega che è in partnership sempre maggiore con la EA Sports, che sponsorizza il premio oltre alla grafica ufficiale della Serie A, ha commentato così il mese del trequartista turco:

Hakan Calhanoglu si conferma grande protagonista soprattutto nei mesi invernali, bissando il successo ottenuto nel dicembre 2020 come miglior giocatore del mese. Determinazione, duttilità, precisione nel dettare l’ultimo passaggio, ma soprattutto il tiro da fuori sono da sempre il marchio di fabbrica del centrocampista turco. Oltre a ciò va evidenziata la freddezza e la personalità  con le quali si è presentato sul dischetto contro Milan Napoli, dimostrando di essersi inserito alla perfezione nello scacchiere tattico e nelle gerarchie dell’Inter disegnata da Inzaghi“.

Seguici anche su Per Sempre News!