• Tempo di lettura:2Minuti

Alle 20.45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Napoli fa visita al Sassuolo nel turno infrasettimanale valido per la 15° giornata. Gli azzurri arrivano alla sfida di stasera dopo il convincente successo per 4-0 ai danni della Lazio mentre il Sassuolo è reduce dalla vittoria per 3-1 sul Milan. Sono 16 i precedenti in Serie A tra le due squadre con bilancio a favore degli azzurri con 8 vittorie, 6 pareggi e due vittorie del Sassuolo. I neroverdi sono imbattuti da due sfide contro il Napoli.

Spalletti sembra orientato a confermare la formazione che ha travolto la Lazio con Ospina tra i pali, linea difensiva composta da Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie, Rrahami e Koulibaly centrali. A centrocampo conferme per Fabian Ruiz e Lobotka mentre in avanti Mertens sarà il terminale offensivo con Lozano, Zielinski e Insigne alle sue spalle. Out Osimhen, Anguissa e Manolas. Nel Sassuolo dubbio Scamacca, uscito malconcio dal match contro il Milan. Non dovesse farcela spazio a Defrel con Berardi e Raspadori a completare il tridente d’attacco. A centrocampo giocheranno Maxime Lopez, Frattesi e Traoré mentre davanti a Consigli spazio a Toljan, Ayhan, Ferrari e Rogerio.

Il tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi ha presentato in conferenza stampa il match con i partenopei:

” Vorrei vedere la stessa attenzione che abbiamo messo in campo domenica. Ci siamo parlati, abbiamo discusso di applicazione, di fase difensiva, delle cose che abbiamo sottolineato e che non sempre ci sono state. Ne siamo consapevoli. Contro il Napoli dobbiamo dimostrare di essere cresciuti sotto questi punti di vista che a volte sono mancati. Spesso facciamo gol su una riconquista, su una palla riaggredita. A Milano siamo stati bravi perché non abbiamo aggredito alto, la squadra rossonera non ce lo avrebbe concesso. Vale lo stesso con il Napoli, non ce lo permetteranno nuovamente, ma se saremo compatti è più facile”.

Il match tra Sassuolo e Napoli sarà trasmesso in esclusiva su Dazn.

Le probabili formazioni:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Frattesi, Traoré; Berardi, Defrel, Raspadori

Napoli ( 4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahami, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens