Quello tra Fiorentina e Napoli è un incrocio molto importante per definire chi parteciperà alla prossima Champions League: una vittoria dei partenopei li avvicinerebbe incredibilmente al traguardo, rischiando di estromettere la Juventus dalla massima competizione europea, relegandola in Europa League. Un sgarbo succulento per i tifosi della Viola, ai quali non dispiacerebbe la prospettiva di vedere i bianconeri fuori dall’Europa che conta.

Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia, è intervenuto in merito a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, confermando questa teoria:

“Mi hanno riferito che gli ultras della Fiorentina molto presenti e vicini alla squadra hanno detto o diranno alla squadra di fare col Napoli una gara ‘al minimo indispensabile’ per non consentire alla Juve di raggiungere la Champions.

E’ un po’ come la situazione alla Lazio-Inter di qualche anno fa per evitare lo scudetto alla Roma. Quindi, se la Fiorentina dovesse contribuire a far un dispetto alla Juve, gli ultras non sarebbero esattamente dispiaciuti.

Rispetto al 2018, da come mi dicono, estromettere la Juve dalla Champions mi dicono che potrebbe esser l’opzione favorita dalla tifoseria viola. Non sto dicendo che la Fiorentina giocherà a perdere con il Napoli, sia chiaro.

Se, poi, torniamo al 2018, dobbiamo dire che fu un limite di Sarri e del Napoli a perdere quella gara, dal mio punto di vista. A me quell’anno avrebbe piacere che il Napoli avesse vinto lo scudetto. Sono convinto che Conte se li vorrà mangiar vivi sabato quelli della Juve.

Non vedo come questa Juve possa battere l’Inter”.