• Tempo di lettura:2Minuti

Dopo il pareggio casalingo a reti bianche con il Brescia, oggi alle 18 il Pisa farà visita al Perugia, match valido per la 34° giornata di Serie B. Ghiotta occasione per i nerazzurri di tornare alla vittoria e recuperare punti per la promozione diretta. Il Pisa è attualmente quarto in classifica a 59 punti, a 4 punti dalla Cremonese seconda sconfitta ieri 2-1 a Frosinone. Al Curi ci saranno oltre 1200 tifosi pronti a spingere e sostenere la squadra. Il Perugia arriva alla sfida odierna dopo il pareggio per 0-0 sul campo del Cittadella.

Mister D’Angelo non potrà disporre del solo Lorenzo Lucca squalificato. Nel 4-3-1-2 di partenza troveranno spazio Nicolas tra i pali, Hermannsson, Caracciolo, Leverbe e Birindelli in difesa, Mastinu, Nagy e Marin a centrocampo con Benali trequartista a supporto di Torregrossa e Puscas. Nel Perugia il tecnico Alvini deve rinunciare a D’Urso mentre sono in dubbio Angella e Kouan. Probabile 3-5-2 con Chichizola in porta, Sgarbi, Curado e Dell’Orco in difesa, Segre, Burrai e Santoro a centrocampo con Falzerano e Lisi esterni; davanti Olivieri e De Luca.

Il tecnico nerazzurro Luca D’Angelo ha presentato così la sfida con gli umbri:

” Non siamo sereni, accusiamo eccessivamente la pressione della classifica. Certamente nessuno di noi, questa estate, si aspettava di arrivare a cinque turni dalla fine della stagione regolare con la possibilità di conquistare la promozione diretta in Serie A. Capisco che possa essere un aspetto parecchio pesante da gestire. Ma dobbiamo avere la forza di ritrovare brillantezza mentale, entusiasmo e serenità. Cioè le qualità che hanno contraddistinto il nostro cammino nel girone d’andata. A cinque turni dalla fine abbiamo punti e partite a disposizione per raggiungere un obiettivo straordinario, a cominciare dalla sfida col Perugia che fa dell’agonismo e della fisicità le sue armi principali. Senza serenità e convinzione non riusciremo a fare punti pesanti: se, come penso, la squadra offrirà una grande prestazione sotto tutti i punti di vista, avremo buone possibilità di tornare a casa con un bel risultato”.

Il match tra Perugia e Pisa sarà visibile sulle piattaforme Dazn e Sky.

Le probabili formazioni:

Perugia (3-5-2): Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Falzerano, Segre, Burrai, Santoro, Lisi; Olivieri, De Luca

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Hermannsson, Caracciolo, Leverbe, Birindelli; Mastinu, Nagy, Marin; Benali; Torregrossa, Puscas