• Tempo di lettura:2Minuti

Stasera alle 20.45 a San Siro andrà in scena il big match tra Inter e Juventus che chiude la 9° giornata di Serie A. I nerazzurri vogliosi di riscatto dopo il k.o con la Lazio sono alla ricerca del primo successo stagionale negli scontri diretti (dopo aver perso contro la Lazio e Real Madrid e pareggiato contro l’Atalanta). La Juventus cerca il settimo successo consecutivo tra campionato e Champions. In classifica le due squadre sono divise da appena tre punti (Inter a 17, Juventus a 14).

Simone Inzaghi non avrà a disposizione Joaquin Correa ma potrà contare sul ritorno di Bastoni in difesa. Per il resto Darmian e Perisic favoriti sulle fasce con Calhanoglu terzo di centrocampo insieme a Barella e Brozovic. Coppia d’attacco formata da Edin Dzeko e Lautaro Martinez. Massimiliano Allegri recupera Rabiot (si è negativizzato dal covid) e Dybala (che si allena col gruppo da un paio di giorni) ma entrambi dovrebbero partire dalla panchina. In difesa Chiellini favorito su De Ligt e probabile centrocampo a 4 con Cuadrado e Bernardeschi esterni alti. In avanti spazio a Morata e Chiesa.

Il tecnico nerazzurro presenta così la sfida di stasera:

“Siamo agli inizi ma è una partita importante tra due squadre molto forti. Giochiamo davanti ai nostri tifosi e tutto l’ambiente è consapevole di cosa rappresenti questa partita. Il cammino è buono, abbiamo perso con la Lazio prima partita in campionato e prima avevamo perso solo con il Real Madrid. Esprimiamo un ottimo calcio ma dobbiamo migliorare ed essere squadra in qualsiasi momento della partita”.

Le parole di Massimiliano Allegri in conferenza stampa:

“Sarà una bellissima partita tra due squadre importanti, l’Inter secondo me è ancora favorita per vincere lo scudetto. Un test importante contro una squadra forte. Vincere permetterebbe a noi di allungare la striscia di risultati. Ai fini della classifica era molto più decisiva quella con la Roma. Bisogna cercare continuità e fare una bella prestazione. Le stagioni si decidono negli ultimi tre mesi”.

Il match tra Inter e Juventus sarà visibile in esclusiva su Dazn.

Le probabili formazioni:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Morata