La Roma è volata a Braga con il rispetto dovuto ad una squadra che Fonseca ha allenato con successo in passato e che reputa molto pericolosa.

Il portoghese non ricorrerà al turn-over ma farà tirare il fiato a chi ha giocato ininterrottamente le ultime partite.

Confermato Pau Lopez in porta, la difesa vedrà i titolari Mancini e Ibanez con al centro Cristante, con Smalling ancora fermo ai box e Kumbulla non al massimo.

A centrocampo riposerà Villar, sostituito da Diawara, mentre Veretout rimarrà al suo posto, con Karsdorp e Spinazzola confermati nei ruoli di esterni.

In attacco Fonseca ha tolto ogni dubbio sulla punta: sarà Edin Dzeko a comandare l’attacco giallorosso, anche se senza fascia, supportato dal solito Mkhitaryan e dal ritrovato Pedro, molto convincente nei pochi minuti giocati contro l’Udinese in campionato.

Braga-Roma verrà trasmessa dalle 18.55 in diretta su Sky Sport Arena.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.