• Tempo di lettura:2Minuti

Come noto, il giornalista Sergio Vessicchio, si è reso protagonista di questa perla in telecronaca:

Chiaramente il Vessicchio famoso è il grande Beppe, celebre direttore d’orchestra italiano. Prima dell’increscioso, delirante e schifoso commento misogino in telecronaca, ben pochi sapevano dell’esistenza di questo carneade Sergio Vessicchio.

Vessicchio è tristemente noto per alcuni atteggiamenti “sopra le righe”. Vessicchio è colui che aveva affermato di non credere ad alcuna parola di Federico Ruffo, giornalista di Report.

Vessicchio che aveva definito “schifosi comunisti” i giornalisti di Report, “rei” semplicemente di aver fatto il proprio lavoro. E Vessicchio fu capace di rincarare la dose: “Ho riso quando ho visto Ruffo piangere in tv! Difendo Moggi, l’inchiesta Report è fatta male”.

Deliranti tentativi di una persona che evidentemente soffre il cognome pesante e tenta di prendersi gli onori delle cronache al posto del famoso maestro.

I tweet di tendenza vedono sicuramente Sergio in posizione più alta rispetto a Beppe, certamente nella top 10, ma per la figura a dir poco inqualificabile del primo. Dopo la figuraccia terrificante dell’autunno scorso, Sergio Vessicchio ne ha collezionata un’altra, rendendosi ridicolo davanti all’Italia intera. Come se non bastasse, ha scritto un altro tweet.

Intanto il presidente dell’Ordine giornalisti Campania, Ottavio Lucarelli, intervenuto ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione ‘La Radiazza’: ha sancito la sospensione di Vessicchio“Il Signor Vessicchio è sospeso. Le sue parole causano un grave danno all’immagine dell’Ordine”. Il minimo che si potesse fare, procedura quasi automatica, ma ci domandiamo cosa debba fare Sergio Vessicchio per farsi espellere? Apologia del nazismo? Oppure, già che ci siamo, esprimersi a favore della violenza sulle donne…

Visto il personaggio, vista la sua volontà di avere un po’ di attenzione, non ci sorprenderemmo se, qualora leggesse il nostro commento, ci prendesse alla lettera. Le sue ore di notorietà le ha avute