• Tempo di lettura:1Minuto

Il caos Covid19 ha coinvolto la maggior parte delle squadre in Premier League. Infatti molte squadre sono state posticipate a causa delle innumerevoli positività all’interno dei club tra calciatori e staff tecnico. Per questo motivo, il Liverpool ha chiesto ufficialmente alla English Football League Cup di rinviare la semifinale della Carabao Cup. I Reds dovranno affrontare infatti l’Arsenal, ma causa degli eccessivi casi Covid-19 la situazione è drammatica. Martedì infatti Klopp (positivo anche lui) ha cancellato l’allenamento per dare man forte ai medici per il classico giro di tamponi. Sono risultati positivi Allison, Matip Firmino. Questo è il comunicato del Liverpool, come ha riportato il Corriere dello Sport: “tra le considerazioni che hanno portato alla domanda odierna all’EFL c’è la necessità che i tifosi in trasferta ricevano il maggior preavviso possibile di qualsiasi potenziale rinvio. Senza alcuna prospettiva di un miglioramento della situazione attuale in vista della partita di giovedì e del potenziale peggioramento, il club considera prudente e ragionevole chiedere la riprogrammazione della partita. Il Liverpool FC offrirà un ulteriore aggiornamento sul processo di candidatura, nonché la ripresa degli allenamenti, a tempo debito“. La partita contro l’Arsenal è in programma giovedì 6 gennaio alle 20:45.