• Tempo di lettura:2Minuti

Roberto De Zerbi è il nuovo allenatore del Brighton & Hove Albion. L’ex tecnico di Sassuolo e Shakhtar Donetsk ha firmato un contratto di quattro anni. L’azzurro è volato nel Sussex per la prima volta venerdì sera e sabato pomeriggio ha assistito a un’amichevole a porte chiuse all’Amex. Il presidente Tony Bloom ha dichiarato: “Sono assolutamente entusiasta che Roberto abbia accettato di diventare il nostro nuovo allenatore. Le squadre di Roberto giocano un calcio eccitante e coraggioso e sono fiducioso che il suo stile e il suo approccio tattico si adatteranno perfettamente alla nostra squadra esistente”.

Foto sito Brighton & Hove Albion

Il direttore tecnico David Weir ha dichiarato: “Roberto ha dimostrato la sua indubbia capacità con il suo lavoro in Italia e Ucraina, e quello che ha realizzato al Sassuolo sicuramente spicca. Nel suo breve periodo con lo Shakhtar ha goduto di ulteriori successi, portando il club al successo in coppa e in cima al campionato ucraino prima che la guerra interrompesse bruscamente il suo tempo lì. Siamo lieti di dare il benvenuto a Roberto e non vediamo l’ora di presentarlo alla nostra rosa, oltre a fornire tutto il supporto di cui ha bisogno per introdurre la sua filosofia di allenatore e aiutare i giocatori a continuare il loro brillante inizio di stagione”. Roberto De Zerbi sarà il primo allenatore italiano della storia del Brighton & Hove Albion.

Seguici su Instagram.