• Tempo di lettura:1Minuto

La partita di Conference League Tottenham e Rennes non si giocherà a causa di mancanza di date. Cosa succederà allora? A determinare il risultato della partita sarà l’Organo di Controllo, Etico e Disciplinare a decidere sul da farsi. Di seguito la nota della UEFA in merito all’incontro: “In conformità con l’allegato J del regolamento della UEFA Europa Conference League, la UEFA, in collaborazione con i due club, ha cercato di trovare una soluzione praticabile per riprogrammare la partita, in modo da garantire che la fase a gironi potesse essere completata di conseguenza. Purtroppo, nonostante tutti gli sforzi, non è stato possibile trovare una soluzione che potesse funzionare per entrambi i club. Di conseguenza, la partita non potrà più essere disputata e la questione sarà, pertanto, deferita all’Organo di Controllo, Etico e Disciplinare UEFA per una decisione da prendere ai sensi dell’Allegato J del suddetto regolamento di gara“. Ma, potrebbe esserci anche una pessima opzione per il Tottenham, ovvero la sconfitta a tavolino e di conseguenza l’eliminazione della squadra. La partita è stata posticipata e poi cancellata a causa di positività nel gruppo squadra inglese.