• Tempo di lettura:2Minuti

Un arrivo che ha portato solo sorrisi in casa Chelsea: Jorginho è sicuramente il più contento dell’arrivo di Kalidou Koulibaly. Compagni al Napoli, i due si sono ritrovati a Londra per giocare insieme la nuova stagione di Premier League, che inizierà il prossimo 5 agosto. L’italobrasiliano ha parlato ai microfoni di Sky e ha espresso tutta la sua contentezza per l’arrivo del difensore. Ecco cos’ha detto.

Jorginho: “Koulibaly sarà importante anche per lo spogliatoio”

“Un acquisto molto positivo per il club, perché non è solo un giocatore forte che ci aiuterà tantissimo in campo, ma credo che ci aiuterà molto in spogliatoio, considerando la persona che è, un un ragazzo eccezionale. Lo chiamavo, spingendolo a venire. E sono molto felice che sia successo”. 

“Il grande avversario del Chelsea è il Chelsea”

Una nuova stagione sta per iniziare, la Premier League apre le porte alla bellezza. Dopo aver parlato del suo compagno Koulibaly, Jorginho ha analizzato cosa ci sarà di buono e come saranno motivati i Blues per arrivare in alto.

“Mi sento bene, è un periodo in cui si lavora molto, con temperature non abituali per Londra. Sono molto motivato per un’altra stagione con questa maglia. Se non miglioriamo, se non siamo umili da riconoscere dove abbiamo sbagliato e fare meglio, di cosa parliamo? Ci mettiamo alla tv e guardiamo al campionato. Per arrivare ad un obiettivo importante devi pensare all’oggi. Abbiamo tante cose da migliorare, sono arrivati nove giocatori, alcuni sono andati via e ci mancheranno. Abbiamo il rientro di Chilwell. C’è tanta motivazione e l’obiettivo per me è chiaro, è guardare alla prima gara e vincerla. Il grande avversario del Chelsea è il Chelsea”. 

Seguici anche su Instagram