• Tempo di lettura:1Minuto

Domani sera, alle 21, allo stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia, grandissimo big match. Andrà infatti in scena la partita tra i padroni di casa del Siviglia secondo e la capolista Real Madrid.

Il Real Madrid è primo in classifica, a 12 punti proprio dagli andalusi; quindi, farà di tutto per vincere questa partita e poter mettere ancora e sempre di più le mani, sulla sua ennesima Liga.

benzema pallone d'oro
Foto ufficiale Twitter Real Madrid

Gli andalusi però, guidati dall’ex di turno, l’allenatore Julen Lopetegui, non possono perdere, se non vogliono rischiare di perdere il treno Champions.

Appaiato al Siviglia, a 60 punti c’è infatti il Barcellona che, però, ha una partita in meno. In quarta posizione troviamo l’Atletico Madrid a 57 punti, appaiato al Betis che venerdì ha già giocato e pareggiato la sua partita 0-0. Il Real dopo questa partita ha due partite agevoli contro Osasuna ed Espanol, squadre di metà classifica e senza più obbiettivi da raggiungere in questa stagione. I ragazzi di mister Ancelotti non hanno mai vinto quattro volte di fila al Ramon Sanchez Pizjuan. Le ultime tre vittorie dei blancos a Siviglia risalgono al 2005.