Lionel Messi è stato convocato per la prima volta nel PSG e dunque l’attesa spasmodica per il suo debutto in Ligue 1 potrebbe finire a Reims. Sabato l’allenatore Mauricio Pochettino aveva detto che tutti e i componenti del “trio delle meraviglie” del PSG sarebbero stati convocati e dunque presenti per la partita contro il Reims.

Domenica ha ufficializzato il tutto, inserendo Neymar, che pure deve ancora giocare in questa stagione, e Kylian Mbappe nella rosa per la trasferta a Reims per la partita di questa sera. Paradossalmente, a due giorni dalla fine del mercato, questa potrebbe essere l’unica volta che le tre stelle giocano da compagni di squadra.

Mentre Messi, che si è unito al PSG il 10 agosto, è pronto a presentarsi al calcio francese, Mbappe potrebbe dirgli addio nelle prossime 48 ore, ammaliato dalla possibilità di andare in Spagna al servizio della squadra più prestigiosa del mondo: il futuro del Campione del Mondo con la Francia è ancora incerto. Il Real Madrid avrebbe fatto un’offerta sontuosa per acquistarlo. Una cifra indefinita che, si dice, sarebbe la più grande pagata per un giocatore.

Sabato Pochettino ha detto che Messi era “molto motivato” a giocare. Dal momento che sembrava improbabile che l’allenatore prendesse con sé il sei volte vincitore del Pallone d’Oro e non lo mettesse sul foglio delle convocazioni, l’unico dubbio è se l’argentino partirà titolare oppure si accomoderà in panchina, una decisione che Pochettino potrà prendere in base al minutaggio che la Pulce avrà nelle gambe.

Messi e Neymar hanno entrambi perso le prime due partite di campionato mentre cercavano di ritrovare la forma fisica dopo estati impegnative. Si sono incontrati nella finale di Coppa America il 10 luglio in Brasile, quando l’Argentina ha vinto facendo sì che Messi portasse a casa il suo primo trofeo internazionale. I due si riuniranno come compagni di squadra per la prima volta da quando il PSG ha strisciato la carta di credito per portare via Neymar dal Barcellona nel 2017.

Il possibile simbolismo della prima apparizione ufficiale di Messi con il PSG a Reims, dove tradizionalmente venivano incoronati i re francesi, non è stato perso sul quotidiano sportivo L’Equipe che ha titolato “Leone I, un re a Reims” in prima pagina affermando che la sua possibile partenza dall’inizio equivarrebbe ad un “incoronazione”.

Seguici su Per Sempre News!