• Tempo di lettura:2Minuti
Il Manchester United ha ufficialmente annunciato l’acquisto dell’attaccante 21enne Daniel James.
 
• 18 milioni di sterline più 3 di bonus
• Contratto di 5 anni e opzione per il sesto
 
Lo United ha da tempo messo nel mirino giovani prospetti che hanno tutto da dimostrare, ma che hanno grande potenziale, e James risponde perfettamente a questo profilo.
Si tratta di un ragazzo che lavora sodo, estremamente disciplinato, rapidissimo e già intelligente tatticamente. Uno su cui si può lavorare molto, insomma.
 
Il suo punto di forza è l’incredibile velocità, grazie alla quale supera i difensori con facilità ed è devastante in contropiede. Si tratta probabilmente di uno dei calciatori professionisti più veloci al mondo.
 
Si trova più a suo agio quando parte da destra, utilizzando le sue qualità atletiche per convergere, cercando il tiro o il fraseggio, essendo dotato di ottime capacità oculo-podaliche per dialogare con i compagni.
I suoi movimenti – rimanere largo, spostarsi tra le linee e buttarsi negli spazi – sono molto interessanti, a dimostrazione del suo senso tattico già sviluppato, nonostante i soli 21 anni.
 
Le sue abilità di posizionamento e la sua aggressività fanno poi il resto.
 
Detto questo, il salto dallo Swansea, compagine di Championship, al Manchester United è notevole, probabilmente troppo grande. Una tappa intermedia, come ad esempio un Southampton, squadra nota per lavorare benissimo sui giovani, gli avrebbe fatto bene. Ad ogni modo, Solskjaer lo valuterà e deciderà il da farsi in ritiro. Non è da escludere, naturalmente, un prestito a una compagine di Premier League.
Il suo atletismo potrà rivelarsi un fattore, ma James ha bisogno di tempo. La concorrenza è, inoltre, folta e gli spazi sarebbero molto ridotti, almeno all’inizio.

 

Vincenzo Di Maso