• Tempo di lettura:2Minuti

Il futuro di Manuel Lazzari alla Lazio sembra già stato deciso. Il laterale con Simone Inzaghi era uno dei punti cardini dello scacchiere biancoceleste, mentre con Maurizio Sarri una semplice riserva. Da una stagione ad un’altra la vita dell’azzurro è cambiata in peggio e le possibilità di una cessione sono elevate. Tra Lazzari e Sarri non è scoccata la scintilla e sono più le panchine che le partite giocate dal primo minuto. In più in vista delle prossime importanti convocazioni per i Playoff Mondiali Qatar 2022 Lazzari potrebbe non avere la possibilità di non giocarle in questa situazione. Il passaggio di Inzaghi all’Inter aveva paventato anche il trasferimento di Lazzari alla squadra neroazzurra, ma alla fine non è stato ufficializzato. Ora le possibilità di un approdo alla squadra milanese sono a zero, ma ci sono altre possibili scenari per Lazzari.

Manuel Lazzari infatti sarebbe di interesse al Tottenham di Antonio Conte. Sin dai tempi dell’Inter, il tecnico degli Spurs è rimasto ammaliato dalle gesta del laterale e di conseguenza a gennaio si potrebbe avviare verso una trattativa. In Italia, sempre secondo Tmw, invece sulle tracce di Lazzari ci sono Bologna e Torino. I bolognesi avrebbero messo il piatto Orsolini come contropartita tecnica. Salvo un clamoroso dietrofront di Sarri, il destino del giocatore è lontano da Roma e dalla Lazio.