• Tempo di lettura:2Minuti

Il futuro di Hirving Lozano potrebbe essere lontano dal Napoli. Come riporta il quotidiano spagnolo Todofichajes.com, l’Atletico Madrid sta facendo dei sondaggi per l’esterno messicano in vista della prossima sessione di calciomercato. Mino Raiola, agente del giocatore, si sarebbe già messo in contatto con i Colchoneros per capire la fattibilità dell’operazione. Con il probabile addio di Luis Suarez al termine della stagione, il Cholo Simeone sta cercando un profilo adeguato per non indebolire troppo un reparto offensivo già talentuoso di suo.

Certamente le caratteristiche cambierebbero con l’eventuale ingresso in squadra di Lozano al posto del Pistolero. Non a livello di numero, visto che tra Cunha, Griezmann, Joao Felix e Correa, Simeone ha ampia scelta di decidere il suo centravanti di riferimento. Il Chucky andrebbe a rimpolpare le catene esterne, soprattutto quella di destra, visto che quella di sinistra è presidiata dall’intoccabile Ferreira Carrasco. Per la politica al risparmio di De Laurentiis, nessuno è incedibile. Se non lo è stato Insigne e probabilmente non lo sarà manco Koulibaly, figuriamoci Lozano.

Arrivato a Napoli nell’estate 2019 per 38 milioni di euro, il messicano ha realizzato 25 gol in 103 partite con la maglia azzurra tra campionato e coppe. Un bottino misero che va ad aggiungersi a un rendimento quasi sempre altalenante, anche per via dei numerosi infortuni che lo hanno tenuto fuori. Insomma, il classe ’95 non è riuscito a conquistarsi il popolo partenopeo e in estate potrebbe salutare. ADL lo valuta tra i 35 e i 40 milioni di euro, visto il contratto in scadenza nel 2024. Chiaramente, l’obiettivo del presidente azzurro è quello di monetizzare il più possibile; molto dipenderà dalle intenzioni dell’Atletico, che tra un eventuale riscatto (al ribasso) della Juventus per Morata e l’addio di Suarez, avrà più denaro liquido da investire.

Seguici anche su News – Per Sempre News