• Tempo di lettura:2Minuti

Come riportato dal L’Eco di Bergamo, la trattativa tra Atalanta e Salernitana per l’acquisto da parte degli orobici di Ederson è in stallo. Fino a poco tempo fa il trasferimento sembrava volgere verso una fumata bianca, ma la situazione ora si è capovolta.

Complici dello stop sono diversi fattori. In primis mancano ancora gli accordi sull’ingaggio del calciatore e sulle commissioni che spetteranno ai procuratori. Nonostante questo l’Atalanta sembra che stia cercando di concludere questa operazione nel minor tempo possibile.

Un altro problema che ha causato il rallentamento della trattativa Ederson-Atalanta è la questione delle contropartite. Inizialmente negli accordi dell’affare era stato designato Matteo Lovato come partente verso la Campania, ma l’ex Cagliari non ha ancora deciso se accettare facendo storcere il naso ai granata. Però tutto passa dalla volontà del giocatore, che sembrerebbe volto ad accettare la proposta di Giovanni Sartori per portarlo tra le fila del Bologna allenato da Sinisa Mihajlović. Le strade percorribili sono due nel caso che il difensore rifiuti. O si inseriscono Ruggeri, Okoli e Zortea come contropartite tecniche, o pagare l’intero cartellino senza sconti.

Sono dettagli importanti che potrebbero pregiudicare l’intera operazione in un nulla di fatto. Le parti in causa e le variabili che ne scaturiscono stanno determinando la sospensione della trattativa. Non ci sono solo i giocatori con cui trattare, ma anche società e agenti. Nonostante tutto l’Atalanta rimane ancora ottimista nell’esito dell’acquisto.

Seguici anche Per Sempre News!