• Tempo di lettura:2Minuti

Dopo la prima vittoria della nuova gestione Iervolino, la Salernitana ha intenzione di voltare pagina col passato. Tra mercato e nuovi innesti, il Presidente della squadra campana ha voglia di ridare spolvero alla piazza. La Salernitana tra oggi e domani esonererà probabilmente l’attuale DS Angelo Fabiani e il club manager Alberto Bianchi. prendendo Walter Sabatini Sull’approdo di Sabatini alla Salernitana, Giuseppe Cannella, ex DS dei granata, ha dichiarato alla trasmissione SeiGranata, la sua felicità sull’eventuale approdo del suo collega: “contento che la Salernitana abbia finalmente una proprietà definita e che ci sia di nuovo entusiasmo. Fabiani in tanti anni a Salerno nel bene e nel male ha portato la squadra in serie A. Walter Sabatini è un’eccellenza del calcio, la competenza, la serietà e la professionalità è ben conosciuta in tanti club importanti. Io credo che la maggioranza degli sportivi di Salerno, e non la minoranza dei social, dicono bene dell’operato dell’ex proprietà e di Fabiani. Ora però bisogna guardare al futuro. Per il mercato innanzitutto bisogna trovare una sistemazione a chi deve andare via perché ci sono delle liste da rispettare. Facendo delle buone operazioni la Salernitana può rimanere in lotta per la salvezza, se migliora la situazione del Covid poi il pubblico di Salerno può incidere.” Con l’approdo di Walter Sabatini, la Salernitana si tufferà immediatamente nel mercato di gennaio per provare a prendere giocatori utili per provare a salvarsi e restare in Serie A.