• Tempo di lettura:2Minuti

Passi importanti per Pietro Pellegri al Torino. Dopo il primo avvicinamento dei giorni passati quando le dirigenze granata e milanesi hanno iniziato a parlare dell’ipotesi del passaggio dell’attaccante, adesso sembra che la trattativa stia per esser concretizzata. Secondo quanto riportato dal giornalista ed esperto di mercato, Fabrizio Romano sul suo account ufficiale, il Milan avrebbe intenzione di riscattare l’attaccante del Monaco (ma in prestito ai rossoneri) per poi girarlo per questa seconda parte di stagione al club di Cairo. La cifra pattuita per il classe 2001 la scorsa estate era di 6 milioni di euro più uno di bonus, ma Maldini e Massara hanno abbassato la cifra a 4 milioni di euro. Pellegri non è un attaccante titolare al Milan a causa degli infortuni e ovviamente a causa della concorrenza di Ibrahimovic, Leao, Giroud e ora del rientrante Rebic. Per questo motivo con Zaza in uscita (cercato all’estero) il Torino sarebbe la collocazione perfetta per Pellegri. In questa stagione l’attaccante del Monaco ha giocato solo 6 partite e il minutaggio è abbastanza basso rispetto alle sue carature. Questo è il messaggio scritto da Fabrizio Romano sul suo account Twitter: “Il Milan è pronto a firmare Pietro Pellegri a titolo definitivo dall’AS Monaco. Trattative alle fasi finali per € 4 milioni di commissioni, due in meno rispetto all’opzione di acquisto di 6 milioni inclusa nel contratto di prestito la scorsa estate. Il Milan cederà poi in prestito Pietro Pellegri al Torino fino a giugno”