• Tempo di lettura:2Minuti

La stagione di Arthur Melo, centrocampista della Juventus, non è stata all’altezza della valutazione datagli quando è giunto a Torino. Il brasiliano ha giocato 31 partite tra campionato e coppe varie realizzando 1 assist giocando perlopiù solo da comprimario. Un’annata da dimenticare questa dell’ex giocatore del Barcellona che adesso ha il futuro in bilico per la prossima stagione. L’agente di Arthur Melo, Federico Pastorello, alle colonne di La Repubblica, come ha riportato TuttoJuve, ha analizzato nel dettaglio le possibilità di addio a fine stagione “a gennaio è stato vicino all’Arsenal. È un giocatore troppo importante per essere emarginato, deve pensare anche alla Nazionale. Con Sarri avrebbe fatto il Jorginho, ma nonostante Allegri lo stimi, lui vuole due mediani strutturati fisicamente. Non è nell’interesse di nessuno continuare in questa situazione”.

Foto Twitter account Voce Laziale

Adesso mancano solo due partite per concludere il campionato e gli obiettivi della Juventus sono tutti svaniti: dopo 10 anni di vittorie, la “Vecchia Signora” non ha inserito in bacheca nessun trofeo e l’unica consolazione è aver centrato la qualificazione in Champions League. Per il prossimo mercato, Thomas Partey è finito nei mirini della Juventus e potrebbe il calciatore dell’Arsenal esser scambiato con Arthur Melo.

Thomas Partey in questa stagione ha giocato 24 partite in Premier League con l’Arsenal realizzando 2 gol e 1 assist. Il ghanese in nazionale ha una media gol abbastanza accettabile essendo un centrocampista centrale: 12 gol in 34 presenze.