• Tempo di lettura:2Minuti

Il blocco dei rinnovi da parte di Aurelio De Laurentiis sta accendendo i fari su molti giocatori del Napoli. Certa la partenza di Insigne e annunciato l’interesse del Manchester United per Osimhen, il terzo gioiello su cui i “magnati” inglesi hanno messo gli occhi è Fabian Ruiz. Secondo quanto riporta FourFourTwo l’Arsenal, ed in particolare il suo allenatore Mikel Arteta, ha individuato nel meraviglioso centrocampista spagnolo la pedina mancante del suo centrocampo. Il tecnico, connazionale di Fabian, ha espresso il suo gradimento (e come potrebbe essere altrimenti) verso il giocatore che sta trascinando, con le sue geometrie ma anche con gol pesanti, il Napoli in vetta alla classifica della nostra Serie A.

L’Arsenal ha messo gli occhi su Fabian Ruiz (fonte profilo Twitter Fabian Ruiz)

Il 4-3-3 di Arteta manca di una mezzala da schierare sul fronte mancino del centrocampo, ruolo che potrebbe essere ricoperto in maniera sontuosa da parte del centrocampista del Napoli. Il prezzo è tutto da definire ma non è esorbitante proprio in virtù del fatto che il suo contratto è in scadenza nel 2023 e, quest’estate, arriverebbe a un anno dall’andare via a parametro zero. Legato a Napoli e al Napoli, Fabian sta aspettando un segnale che non arriva da parte della società. Il prezzo del suo cartellino potrebbe subire un drastico calo da giugno in poi e la cifra di 40-50 milioni non spaventa di certo i Gunners. La valutazione, per la ricca Premier League è da giocatore di media levatura.

La palla passa a De Laurentiis, che ha liberato spazio salariale grazie alla partenza di Insigne verso la MLS, ma che non ha ancora affrontato il tema dei rinnovi contrattuali rischiando di portare “a scadenza” uno dei centrocampisti più forti, a tratti unico per caratteristiche fisiche e tecniche, presenti nel panorama europeo.

Seguici anche su Per Sempre News!