• Tempo di lettura:2Minuti

Il futuro di Verdat Muriqi alla Lazio è ormai agli sgoccioli. L’attaccante non ha mai dato un rapporto concreto alla squadra e l’unico gol realizzato in Serie A in un anno e mezzo è molto poco. I tifosi della Lazio hanno scaricato definitivamente l’attaccante che è diventato vero e proprio oggetto del mistero. L’anno scorso Inzaghi e ora Sarri non hanno trovato una collocazione adatta al giocatore; infatti il giocatore ha sofferto molto il passaggio da un campionato di poco livello come quello turco ad uno di livello come quello italiano. Gli estimatori di Muriqi però ci sono e stanno attendendo il via libera dal DS Tare per iniziare le trattative.

bologna lazio muriqi
Foto profilo Twitter LazioLand

Il Galatasaray si è avvicinata al giocatore ad inizio mese, mentre secondo quanto riportato da Il Messaggero, ci sarebbe l’offerta concreta dell’Hull City. La squadra inglese in questa stagione è in Championship (la Serie B del campionato del Regno Unito) in diciannovesima posizione a 4 punti dal terzultimo posto. L’offerta dell’Hull City, sempre secondo il quotidiano romano, è di 10 milioni, ovvero la metà del costo che la Lazio ha pagato due anni fa. In più, la squadra inglese avrebbe anche chiesto di posticipare il pagamento a fine stagione. L’attaccante kosovaro però vorrebbe ritornare in Turchia e precisamente al Galatasaray. Una cosa però sembra certa: o in questa sessione di mercato o a giugno, la strada calcistica di Verdat Muriqi è decisamente lontana dalla Lazio e dai suoi tifosi. Salvo ovviamente clamorosi ribaltoni.