• Tempo di lettura:2Minuti

Secondo quanto riportato dal quotidiano francese Le Parisien, l’attaccante Kylian Mbappé potebbe continuare a giocare per il PSG.

Le Parisien inforna che molto probabilmente l’attaccante campione del mondo con la nazionale francese Kylian Mbappé potrebbe prolungare il contratto con il Paris-Saint Germain.

“Col contratto in scadenza il 30 giugno, il campione del mondo non ha ancora deciso la sua sorte. Mentre il Real Madrid l’aspetta, la sua riflessione è ancora in corsa lasciando qualche speranza al PSG che affronterà il Lione questa sera in Ligue 1”.

Evidentemente l’arrivo di mister Zidane sotto l’ombra della Tour Eiffel stuzzica il giovane attaccante che potrebbe vantare sul suo curriculum di essere stato allenato da un’altra leggenda del calcio transalpino.

Nato nell’Île-de-France, la regione di Parigi, Mbappé è praticamente tornato a casa dopo le esperienze al Monaco fino al 2017, e vedere arrivare Zinédine Zidane sulla panchina della sua squadra darebbe grande lustro e prestigio alla sua già grande carriera.

Inoltre occorre considerare che lo stesso c.t. con il Real Madrid ha sollevato tutti i trofei possibili ed immaginabili e la possibilità che intraprenda una nuova avventura nella sua Francia darebbe all’ex numero 10 della Juve la possibilità di avere nuove sfide da vincere e aumenterebbe ancora di più la sua fame di vittorie.

Dal canto suo Mbappé con il Paris Saint-Germain ha vinto praticamente tutto in Francia, ma solo in territorio nazionale. Per poter aumentare in maniera considerevole la sua bacheca di trofei sarebbe molto gradito arrivare a sollevare trofei europei, come ad esempio la Champions League e la Supercoppa UEFA e magari anche la Coppa del Mondo per Club.

Trattasi di possibilità tutte valide se l’allenatore in questione è Zidane, o “Zizou” come lo chiamano in Francia, e il giocatore è Mbappé insieme a campioni internazionali del calibro di Keylor Navas, Achraf Hakimi, Sergio Ramos, Lionel Messi e tutto il resto della rosa del PSG.

Il Real Madrid potrebbe quindi non vedere per nulla il campione francese e essere costretto a puntare su altri obiettivi, ma per ora occorre conoscere se Zizou prenderà il posto di Pochettino e Mbappé rinnoverà il contratto ancora col Parigi.

Seguici anche su www.persemprenews.it