• Tempo di lettura:2Minuti

L’incontro tra la dirigenza della Lazio e Maurizio Sarri ha gettato le basi per il futuro della squadra biancoceleste. Sul tavolo sono state messe in chiaro diverse situazioni da risolvere, come il nuovo portiere, la difesa, un vice Immobile (Cabral oramai è già un capitolo chiuso) e soprattutto un play adatto al centrocampo. Lucas Leiva è ai saluti e di conseguenza Sarri ha deciso di non puntare più sull’ex calciatore del Liverpool, preferendo Cataldi. Per la prossima stagione però, l’allenatore della Lazio ha già in mente il giocatore adatto al suo gioco, ovvero Maxime Lopez del Sassuolo. Il francese si sta valorizzando sotto la guida di Dionisi e in Emilia-Romagna sta dimostrando il suo valore.

Foto account Twitter Faisal HQ

Maxime Lopez ha giocato 28 partite in Serie A in questa stagione realizzando un gol e un assist. Ha una elevata percentuale di partite giocate e ha una valutazione di 15 milioni di euro. Un vero affare dato il francese è un under25 e di conseguenza ha dei margini di miglioramento. La concorrenza sul centrocampista del Sassuolo, per ora, non è molta, ma Carnevali per vedere deve accettare una buona offerta di mercato. Claudio Lotito è avvisato: per avere Lopez non deve tergiversare con la dirigenza del Sassuolo e arrivare dritto all’obiettivo, se no è solo tempo sprecato.